Bio 

Mauricio Stella

Maurizio Stella  ”Pittore Muralista”, nasce a San Carlos del Cile il 17.12.1970 da padre italiano.

Nel 1987 consegue il diploma presso il Liceo Artistico Umanistico Bilingue e da allora inizia a dipingere a tempo pieno nel proprio Atelier a Santiago.

Negli anni ’90-’92 conosce ed apprezza l'artista pittore e  scultore tedesco Wolfram Brillant,

figura di  rilievo nel suo processo formativo, come  quella del Pittore Surrealista di fama internazionale Roberto Matta. 

Pur essendo così giovane rivela grande maturità artistica e dominio dei mezzi espressivi, che gli permetteranno fin da allora suoi propri spazi nel mondo della pittura moderna.

Nel 1995 gli viene assegnata una Borsa di Studio in Italia grazie alla quale può frequentare  presso l'Università di Genova un Corso di Studi Umanistico-Artistici. L'anno seguente rientra in Cile e le Autorità della sua  città natale gli commissionano la realizzazione di un 

“murales“ per la biblioteca  di un nuovo istituto scolastico.

Tale progetto  viene ultimato nel 1997 e subito dopo rientra in Italia dove si stabilisce  definitivamente nella città' di Imperia. 

Nel corso degli anni allestisce numerose mostre personali sia in Italia che all'estero e partecipa altresì a diverse esposizioni collettive.

 

Nel 2011 presenta una Personale nel Principato di Monaco a Monte Carlo, partecipa 

alla Fiera Artisti  in Mostra a Parma ed all'esposizione sperimentale virtuale Artistiweb 

ed espone alla Galleria Thuillier di Parigi. 

 

Nell'anno 2012 partecipa ad una mostra collettiva, in qualità di artista selezionato dal Critico D'Arte Prof. Paolo Levi, in rappresentanza dell'Arte Contemporanea Italiana presso il

“Museo Nazionale d'Arte” a Liviv in Ucraina, sotto il Patrocinio dell'Ambasciata Italiana.

Attualmente nel Padiglione dell'Arte Contemporanea Italiana presso il suddetto Museo a Liviv è esposta in maniera permanente una sua opera. Sempre nello stesso anno espone nell'ambito di una Collettiva alla “Galleria Nazionale d'Arte” di Kiev in Ucraina.

Negli anni 2012-2013 e 2014 è stato selezionato dal Comitato Scientifico del Catalogo dell'Arte  Moderna Italiana Mondadori (CAM) ed è stato inserito con le sue opere appunto per tre anni consecutivi in tale pubblicazione.

Nel 2013 viene invitato con altri artisti ad esporre nel Museo Bellini di Firenze, in occasione del “Festival delle Belle Arti e della Cultura del XXI Secolo” durante le manifestazioni del “Maggio Fiorentino”.

Nel triennio 2014-2015-2016 è stato presente in Cina con le sue opere, da prima partecipando ad una Collettiva nell'ambito della “Chengdu International Art Fair” e successivamente a Pechino dove i suoi lavori sono rimasti esposti per un triennio presso la prestigiosa sede della “Altis Architects & Planners Co.”

 

Attualmente le sue opere si trovano in collezioni private e pubbliche sia in 

Italia che all'estero.

mauricio Stella,pittore italo cileno,atelier, imperia,italia,rai play,mondadori